lunedì 26 gennaio 2015

Un Atlante racchiuso in un libro particolare

Marco Firrao mostra un foglio dell’Atlante
Atlante del Regno di Napoli ridotto in VI fogli è un libro molto particolare e prezioso, tirato in soli 500 copie nel 2010. Quello presente in libreria è uno degli ultimi, se non l’ultimo esemplare in circolazione.
Racchiuso in un’elegante confezione con un astuccio esterno è un oggetto – lo definirei un libro non libro – dal design unico, contiene l’Atlante del Regno di Napoli ridotto in sei fogli nella versione corretta del 1816, ed un testo bilingue italiano-inglese di 30 pagine nel quale lo storico Vladimiro Valerio ne racconta le vicende e la realizzazione.