martedì 2 settembre 2014

Da Maremagazine a Archeologia Viva, un bel salto!

Per il nostro magazine l’archeologia subacquea è un argomento che ha suscitato molto interesse tra chi ci segue, tanto che occupa il primo posto tra i servizi più letti.
Maremagazine è nato quarantotto mesi fa il 24 settembre del 2010 – sembra un secolo – e ha pubblicato 446 articoli raggiungendo 262mila pagine visitate. Ora abbiamo un’altra ribalta: la prestigiosa rivista Archeologia Viva! Un risultato che ci inorgoglisce… Il numero ora in edicola ha pubblicato la nostra inchiesta sull’enorme problema del restauro dei relitti delle antiche navi recuperati in mare.

Naturalmente vi invitiamo a fare un salto in edicola per acquistare Archeologia Viva e godervi il servizio scritto e organizzato dal sottoscritto con la preziose testimonianze dei più importanti protagonisti come Sebastiano Tusa, Soprintendenza del Mare Regione Sicilia, Rubens D’Oriano, Soprintendenza per i Beni Archeologici di Sassari, Giovanni Gallo, direttore laboratorio Legni e Segni della Memoria di Salerno e di Francesco Tiboni, archeologo navale.
Buona lettura!
Maurizio Bizziccari